Casa Macolo

Nel futuro di Macolo  c’è una nuova location circondata da ulivi, piante da frutto e officinali. Per la nostra famiglia vivere circondati dagli ulivi è un piacere a cui non vogliamo rinunciare. Abbiamo particolarmente a cuore il territorio e, anche per questo motivo, le costruzioni agricole del Podere Macolo saranno restaurate e costruite con materiali di recupero e metodologie biologiche, nel pieno rispetto della storia architettonica locale. Il progetto artistico della nuova location è stato affidato all’artista pistoiese Alberto Masi Branchetti.